• Da AssoAPI all'Hilton: la storia di successo di Cristiano

Puntare su un impiego nel settore della ristorazione può essere una scelta vincente per un giovane in cerca di lavoro. A confermarcelo, non solo i dati dell’ISFOL, Professioni, Occupazione, Fabbisogni  del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ma anche quelli di AssoAPI, con circa l’80% degli allievi occupati. Certo occorrono impegno, voglia di mettersi in gioco e disponibilità; e trovare lavoro, finalmente diventa un’impresa possibile.

Cristiano Rosi, ventunenne fiorentino, è stato assunto come cameriere dalla nota catena alberghiera Hilton, al termine dello stage, attivato da Assoapi nell’ambito del corso professionale di Cameriere di Sala.

Appassionato del settore ristorativo, al termine del liceo e dopo qualche anno passato alla ricerca vana di un lavoro, ha deciso d’iscriversi al corso professionale per cameriere di AssoAPI per costruire il suo futuro su basi solide.

Una scelta pensata che ha dato subito i suoi frutti.  Ogni allievo, è vero,  ha una storia a sé, ma quando gli chiediamo qual è stato l’elemento determinante per la sua assunzione, la sua risposta è stata: la disponibilità. La disponibilità nei riguardi dei colleghi, la disponibilità ad imparare, la disponibilità ad affrontare i propri limiti. Impegno e disponibilità che Cristiano ha dimostrato anche durante il corso e che gli è valso uno stage in una realtà prestigiosa.

La formazione, quindi, abbinata ad umiltà e disponibilità, può portare a grandi risultati. Lo stesso Cristiano, in fondo, ha deciso d’iscriversi al corso professionale per cameriere di AssoAPI perché, pur sapendo di voler fare il cameriere, non sapeva da dove iniziare. Aveva bisogno di conoscere le basi teoriche e pratiche e di vivere una prima esperienza di contatto diretto con il mondo del lavoro. E così è stato.

La fase e-learning, gli ha fornito le basi del mestiere, facendolo riflettere sugli elementi che fanno la differenza come il galateo, l’accoglienza, l’attenzione per il cliente, le diverse tipologie di servizio.

Lo stage all’Hilton, invece, gli ha permesso di entrare in un’azienda rinomata. Le sue capacità personali, hanno fatto il resto.

Oggi lavora come cameriere di sala all’Hilton, tra le più importanti catene alberghiere al mondo. “Quando fai con passione il lavoro che hai inseguito per anni -  dice Cristiano – provi grande soddisfazione, e non senti la stanchezza”.

Un consiglio a chi intende intraprendere il tuo percorso?

Tanto studio ed esercizio; poi disponibilità, un certo ritmo nel lavoro e preferibilmente la conoscenza anche minima di una lingua.

 

 

Un grande in bocca al lupo per il futuro al nostro allievo.

 

 



 

Questo sito usa i cookies anche di terze parti per migliorare la tua navigazione e per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

      Maggiori dettagli