• Garanzia Giovani sostiene l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità. Ecco il SELFIEmployement

Supportare le capacità imprenditoriali e di autoimpiego dei giovani può rappresentare un fattore di successo per l’inserimento di questi nel mercato del lavoro, e per il contrasto al fenomeno della disoccupazione.

 E’ con questa premessa che Garanzia Giovani propone ai NEET (giovani dai 18 ai 29 anni che non studiano e non lavorano) la possibilità di ottenere una serie di servizi di supporto all’avvio di un’attività di lavoro autonomo o di impresa, e in un momento successivo l’accesso al credito agevolato.

 

Operatori qualificati dei Servizi per l’Impiego sosterranno i giovani in un percorso di formazione mirata con assistenza personalizzata per lo sviluppo di un progetto imprenditoriale. Al termine del percorso formativo e di accompagnamento alla realizzazione dell’idea imprenditoriale, e dopo il supporto per la predisposizione del business plan, i giovani potranno avere accesso al credito grazie al Fondo SELFIEmployment.

Lo strumento finanziario SELFIEmployment è un Fondo rotativo nazionale da oltre 124 Milioni di euro di cui:

 - 50 milioni conferiti dal Ministero del Lavoro;

- 74 milioni dalle Regioni Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia.

La gestione è affidata a Invitalia (Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e sviluppo impresa). Il Fondo sarà utilizzabile per l'intero periodo di Programmazione 2014-2020, con possibile estensione ad un target più ampio rispetto a quello dei soli NEET.

I giovani con iniziative imprenditoriali meritevoli, iscritti al programma Garanzia Giovani potranno presentare domanda di finanziamento per la concessione di prestiti, finalizzati all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali; potranno ottenere un importo variabile da un minimo di 5mila euro ad un massimo di 50 mila euro a tasso zero, senza garanzie personali e con un piano di ammortamento della durata massima di 7 anni.

Invitalia provvederà di concerto con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali al controllo e al monitoraggio della misura con opportuni servizi di tutoraggio.

 

Fonti: ipsoa, garanziagiovani.gov.it, lavoro.gov.it



 

Questo sito usa i cookies anche di terze parti per migliorare la tua navigazione e per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

      Maggiori dettagli